Un bronzo mondiale per il Cus dei Laghi

Riccardo Mazzetti ha conquistato la medaglia nella pistola automatica a Pechino

Un bronzo mondiale universitario nella bacheca del Cus dei Laghi. Riccardo Mazzetti (a sinistra nella foto, con la medaglia al collo), studente di Economia all’Insubria, ha conquistato un fantastico terzo posto nel tiro a segno nella gara disputata a Pechino sulle medesime pedane utilizzate durante le recenti Olimpiadi.

Un risultato eccellente centrato nella disciplina della "pistola automatica" con una gara in crescendo. Mazzetti infatti nella qualificazione si era mantenuto in sesta posizione, risultato con cui ha potuto accedere alla finale. Qui l’exploit che ha permesso al tiratore varesino di guadagnare tre piazze e risalire fino sul terzo gradino del podio.
Un risultato che tra l’altro è valso a Riccardo i complimenti del presidente del Cus Laghi, Eugenio Meschi, per il quale questa medaglia dev’essere un esempio e uno stimolo per il mondo dello sport universitario di casa nostra.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.