Una mostra mercato dedicata all’autunno al Monastero di Torba

L'appuntamento è domenica 26, dalle 10 alle 18, nell'antico monastero benedettino situato ai piedi del parco archeologico di Castelseprio

Domenica 26 ottobre, dalle 10 alle 18, appuntamento al Monastero di Torba – antico monastero benedettino situato ai piedi del parco archeologico di Castelseprio, di proprietà del FAI Fondo Ambiente Italiano – con la quinta edizione di “Torba d’autunno”, mostra mercato di prodotti tipici autunnali, che tanto successo di pubblico ha registrato nelle passate edizioni, prendendo tutti per la gola con proposte sfiziose della tradizione culinaria lombarda, piemontese e non solo.

Questa manifestazione offrirà ai visitatori la possibilità di acquistare, oltre che gustare, dolci tipici canavesani, prodotti a base di miele, marmellate, tavolette di cioccolato arricchite con peperoncino, arancia, cannella e zenzero, canditi ricoperti di cioccolato, pane biologico, formaggi e salumi tipici delle valli del canavese, marghè di alpeggio e di cascina fresche e stagionate, gustose tomette prodotte da latte di capra e di pecora, formaggi della Val Elvo, mele, pere, castagne, farina di mais, aglio e spezie e frutta da coltivazioni biologiche. Nel corso della giornata saranno organizzate anche delle visite guidate gratuite al Monastero e ai suoi pregiati affreschi del IX e X secolo. Per i più piccoli, infine, è previsto un divertente laboratorio ricreativo dal titolo “Foglioline in festa”, dove i bambini, sotto alla guida di esperti animatori, creeranno piccole opere artistiche partendo da semplici foglie. Dalle 10 alle 18, ingresso adulti: euro 4,50;  Ragazzi (4-12 anni) euro 3,00. Per informazioni rivolgersi a:  FAI – Monastero di Torba,  Gornate Olona (Va)

tel. 0331.820301 e-mail: faitorba@fondoambiente.it. Per maggiori informazioni sul FAI: www.fondoambiente.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.