Una tavola rotonda sull’arte contemporanea

Quarantacinque artisti artisti per 45 tondi d’arte su piatti di ceramica

Al centro artistico ThQU di Brenta in mostra i 45 tondi di autore e a seguire altrettante serate di degustazione nelle strutture ricettive della provincia…

Dall’arte di 45 artisti nazionali che hanno realizzato nell’arco di un anno altrettante ‘tavole’ rotonde, il progetto "Tavola Rotonda – arte contemporanea" consiste nella realizzazione di servizi in ceramica formati da piatti piani elaborati da Ceramphoto di Albissola a partire dalle opere.

Artiste presenti: Beltrami, De Maria, Fedi, Ferrario, Fra, Madau, Pescador, Pollidori, Savoi, Schatz, Traini. Artisti presenti: Barrile, Bordet, Bulloni, Caminati, Carrara, Cattagni, Cuvato, D’Angelo, De Leo, Del Pezzo, De Simone, Finessi, Gini, Lanfranco, Lerpa, Lischetti, Marra, Missoni, Moiso, Moncada, Monti, Nicolini, Olgiati, Perna, Pizzolante, Pomodoro, Raciti, Robustelli, Sangregorio, Savelli, Shore, Soddu, Vecchione, Verga.

“Tavola rotonda – arte contemporanea” è un progetto entusiasmante e partecipativo. Esso mira a sviluppare le relazioni delle Istituzioni e delle Associazioni operanti in ambito regionale, nazionale, ed europeo per la conoscenza della cultura artistica contemporanea degli artisti presenti sul nostro territorio e delle manifatture ceramiche che abitualmente li ospitano, tanto quanto delle realtà economiche dei Comuni coinvolti. D’altra parte, la scelta di realizzare dei servizi in ceramica a partire dai tondi d’arte è anche un ottimo mezzo per avvicinare il pubblico all’idea di una fruizione diretta e quotidiana dell’arte contemporanea, acquistando i servizi che entrano così nel vivere quotidiano, oppure partecipando alle serate di degustazione a tema che vedranno protagonisti i piatti d’autore.

Il progetto "Tavola Rotonda – arte contemporanea" nasce quindi con l’intenzione di attivare nuove sinergie tra enti istituzionali, privati e associazioni culturali per un progetto “comune”, di promozione della pittura e della ceramica contemporanea, promovendo nuovi circuiti di turismo culturale con insigni esponenti dell’arte di oggi.

Ad oggi esso raccoglie l’impegno del Centro Artistico e Culturale Bludiprussia di Albissola Marina, la Galleria Scoglio di Quarto di Milano, Fabbrica Arte onlus di Varese, Musea di Aosta, il Comune di Albissola Marina, il Comune di Finale Ligure, il Comune di Aosta, il Comune di Brenta e degli altri partner che ospiteranno l’evento.

La mostra è accompagnata da un catalogo a colori con testi degli amministratori di Albissola e Finale Ligure, un testo poetico dello scrittore Luca Traini, il testo introduttivo a firma dei curatori del progetto Brembati-Ferrari-Grappiolo, le foto di tutte le opere.
Il centro ThQU Brentart è aperto da martedì a domenica, dalle 15 alle 19, vi ricordiamo inoltre di segnalare che via Scarpin è una traversa di via Marconi – 200m. a sinistra dalla strada provinciale – poiché rimane difficoltoso raggiungere la struttura per l’assenza di segnaletica.

Per ulteriori informazioni riguardo alla mostra o alle serate di degustazione vi preghiamo di contattarci direttamente.

In mostra a ThQU Brentart – via Scarpin 2, Brenta 21030 (VA)

dal 18 ottobre al 23 novembre 2008, vernissage ore 18.00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.