Under 19: si spegne sul ferro l’aggancio a Desio

I brianzoli violano il PalaWhirlpool dopo una gara emozionante. Fiorito è il match-winner, ma Varese si può consolare con un'ottima prestazione

Sconfitta di misura per la Whirlpool Varese under 19 nell’incontro con Desio, una delle squadre più forti del girone. Bella partita quella disputata al Palazzetto dello sport di Varese fra due squadre che hanno dimostrato di avere ottimi atleti, buon gioco, pressing a tutto campo e alta precisione al tiro. Tutte qualità che possono farle aspirare a conquistare le prime posizioni del torneo.

Nel primo quarto Desio ha subito avuto un grande contributo dal proprio nazionale Fiorito che si è presentato con ottima precisione al tiro da 2 e da 3 punti. La squadra brianziola ha così chiuso la frazione di avvio sul punteggio di 19 a 12 con 14 punti realizzati dallo stesso Fiorito e ben 4 triple. Alla fine saranno 7 i canestri pesanti realizzati dalla star desiana per un tabellino personale di 29 punti.
Nel secondo quarto però Varese ha cambiato marcia e, grazie alla regia di Iovene e all’apporto di Montalbetti pur gravato da tre falli, chiude sul punteggio a suo favore di 35 a 32.

Dopo l’intervallo la Whirlpool ha continuato a fare la partita anche grazie ai tiri di Ghiringhelli, portandosi avanti anche di dieci punti sul 46 a 36, ma poi non è riuscita a frenare Desio, che nel giro di pochi minuti, si è riportata alla pari con il solito Fiorito coadiuvato da Fortini (52 a 52 al 30′).
La Nippon è squadra di rango, nel quarto conclusivo ha guadaganato 
un piccolo vantaggio che per altro Varese è riuscita a rintuzzare sempre, almeno sino alla tripla di Iovene che a 30" dal termine porta i padroni di casa sul 63-66. Ultime azioni convulse e palla ancora a Iovene (21 punti, 5/6 da 2, 2/4 da 3), incaricato di sganciare la tripla a fil di sirena che si è però spenta sul ferro. Un peccato, perché Varese ha giocata una buona partita, migliore rispetto alla precedente, ha tenuto banco ad una squadra quotata nonosante la presenza a mezzo servizio del suo bomber Montalbetti che ha giocato l’ultimo quarto gravato da quattro falli.

Whirlpool Varese – Nippon Desio 63-66

Varese: Angelucci 2, Segato 2, Montalbetti 12, Iovene 21, Magnoni 2, Ghiringhelli 10,  Caprioli 3, Perilli, Bianchin 2, Grezzi, Tabacchetti 5, Prigionieri 4.
Desio: Casati 5, Carrara, Fortini 8, Bernardi 7, Fiorito 29, Ferrante 4, Agostinello, Brown 5, Calastri 5, Corbetta, Stenco 2, Waldner 1.   

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.