Varese alla ricerca dei tre punti lontano da Masnago

I biancorossi giocano domenica a Pizzighettone. Sannino è squalificato e senza Milanese e Dos Santos. "Basta fare un gol in più per essere felici"

Il campo è il medesimo su cui nel maggio scorso le reti di Sergi e Grossi regalarono al Varese di Lorenzini la salvezza diretta; domani (domenica 19) i biancorossi torneranno allo stadio di Pizzighettone per ritrovare proprio il successo esterno (che in campionato manca da allora) e dare un altro colpo di pinna per risalire verso la superficie.

La larga vittoria di settimana scorsa con il Mezzocorona ha sicuramente ridato qualche sicurezza e maggior convinzione nei mezzi di Lepore e compagni che con Sannino in panchina hanno un bilancio di otto reti fatte e una subita, due vittorie e un pareggio (successo viziato dal guardalinee) tra Seconda Divisione e Coppa Italia. «Io non faccio lo statistico ma l’allenatore, quindi i numeri li lascio a voi – taglia corto l’allenatore – Certo è un bel numero, però in questo momento a noi basta fare un solo gol in più degli avversari. Servono punti, andiamo a Pizzighettone pensando a quelli e pensando che i nostri rivali devono essere considerati i migliori del girone. Così non c’è il rischio di sottovalutarli».

Sannino dopo il cartellino rosso rimediato nel primo tempo con il Mezzocorona sarà costretto ad assistere al match dalla tribuna. «Purtroppo è così, ma non è detto che sia un male. Questo squadra ha anche bisogno di crescere, di diventare più indipendente, e la mia assenza dalla panchina potrebbe fare bene in questo senso».
In questi giorni il tecnico ha dovuto affrontare qualche problema nel reparto arretrato: sia Milanese sia Dos Santos – la coppia titolare – sono alle prese con guai fisici e difficilmente giocheranno. «Però dobbiamo essere ottimisti: le alternative non mancano, Mauro e Claiton sono i primi tifosi dei loro compagni». Al centro dunque giocherà Casisa, affiancato da uno tra Bernardini e Romeo (foto). Pare invece confermato il resto dell’undici, anche perché a centrocampo Grillo e Palazzo stanno meglio ma non hanno ancora i 90′ nelle gambe.
"Pice" e Varese si affronteranno dalle 15 allo stadio comunale della cittadina cremonese. Arbitra il signor Di Ciommo di Venosa coadiuvato da Vitelli e Palermo.

Pizzighettone – Varese (probabili formazioni)
Pizzighettone:
Razzetti, Scietti, Malacarne, Digiorgio, Maccoppi, Santinelli, Fumasoli, Russo, Ghezzi, Piccolo, Tacchinardi. All. Lucci.
Varese: Moreau; Pisano, Camisa, Bernardini, Silva; Tripoli, Casisa, Gambadori, Lepore; Crocetti, Del Sante. All. Bettinelli.
Arbitro: Di Ciommo (Vitelli e Palermo).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.