Verdi: “D’accordo a creare una grande forza riformista”

In vista delle prossime elezioni amministrative di primavera il partito raccoglie l’invito lanciato dei socialisti

”I verdi di Saronno non possono che rispondere positivamente all’invito del Coordinatore cittadino e del Consigliere Comunale del partito socialista, per dar vita da subito ad una alleanza riformista che si ponga come obbiettivo di concorrere il prossimo anno alle elezioni amministrative nella nostra città”. La risposta dei Verdi di Saronno non si fa attendere, di fronte all’invito del partito socialista di realizzare una grande forza riformista per le prossime elezioni amministrative di primavera. Forza che si opponga così in maniera massiccia al centrodestra. 
”Da molto tempo sosteniamo che la Destra sta producendo a Saronno danni che rischiano di diventare irreversibili – proseguono i Verdi, rappresentati attualmente in consiglio comunale da Roberto Strada -, Saronno non solo è sempre più caotica ed invivibile, ma rischia anche di perdere quel ruolo di centro conprensoriale  che per anni l’ha caratterizzata, penalizzando di conseguenza le attività economiche, il commercio e in generale tutti i suoi abitanti. Crediamo sia necessario migliorare la qualità ambientale e la qualità della vita nella nostra Saronno, ma per questo occorre affrontare i temi che la destra non ha affrontato, per incapacità e volontà, in tutti questi anni.
La mobilità, il Risparmio energetico, l’attenzione alla famiglia, ai giovani e agli anziani devono essere al centro di un programma amministrativo che sappia rispondere ai problemi del territorio e della nostra città, sappiamo che con gli amici socialisti condividiamo molte analisi e ci auguriamo che anche il Partito Democratico risponda positivamente all’invito affinchè a Saronno il prossimo anno ci sia, a contrastare la destra in città, una coalizione forte e credibile. Per questo crediamo sia necessario aprire al più presto il confronto e la partecipazione per arrivare a scegliere in modo trasparente e condiviso le priorità del programma e successivamente la persona che avrà il compito di rappresentare la coalizione”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.