Vola la Sestese in serie D, Gavirate regna in Eccellenza

Il punto sul calcio dilettantesco. I ragazzi di mister Roncari battono nel derby la Solbiatese e si attestano al secondo posto

Vola la Sestese che batte nel derby la Solbiatese e si attesta al secondo posto in compartecipazione con altre due squadre. La serie D, arrivata alla quinta giornata, parla anche Varesotto. La banda di mister Roncari, la cui mano si vede nel gioco e nella determinazione della squadra, è la più bella sorpresa del girone B: tre vittorie, due pareggi e ancora nessuna sconfitta, un Confeggi formato gigante in mezzo al campo, Adzaip libero di inventare e finalmente maturo e un duo davanti come pochi possono vantare formato da Palombo e Magnoni fanno della Sestese una squadra solida e potente allo stesso tempo. La Solbia ha perso il derby ma c’è, mister Ramella sta lavorando come di consueto bene e il distacco dalla vetta non è poi così grande: con un Donghi formato lusso come quello visto nel derby si può avere fiducia. In testa al torneo c’è la corazzata Pro Belvedere, 13 punti, 4 vittorie ed un pareggio, seguito da Sestese, Renate e Colognese a 11, Tritium (prossimo avversario della Sestese) a 8, Voghera, Darfo Boario e Solbiatese a 7, Merate, Caravaggese, Caratese e Alzano a 6, Borgomanero e Casteggio Broni a 5, Olginatese e Turate a 3, Nuova Verolese (che domenica 11 ottobre ospita la Solbia) e Fanfulla a 2.  

In Eccellenza è il Gavirate a dettar legge. I rossoblu hanno battuto nel derby più sentito del campionato il Verbano con un gol del solito Martinez: dopo cinque turni i ragazzi di mister Novellini sono primi con 12 punti. Dietro il Vigevano ad una lunghezza, trascinato contro il Valle Salimbene da una doppietta di Vacirca. Seguono Corsico (1-0 sul Villanterio), Naviglio Trezzano (3-3 ad Inveruno) e Caronnese, battuta in casa dal Magenta 1-0 su rigore, a quota 9. Villanterio, Magenta e Saronno, stoppato sullo 0-0 dall’Azzate Mornago, a 8 punti; a 7 seguono proprio i ragazzi di Vincenti, affiancati dal Verbano di Belluzzo e dall’Inveruno. A sei il Luino, battuto di misura dalla Cinisellese che segue a 5 punti con Union Cairate (bel 5-1 firmato Bollani, Aloe, Grimaldi e Brambilla sul Cusano), Cinisellese e Sancolombano (2-0 sul Corbetta). Il Cusano è a 3 punti, il Corbetta a 2 e il Valle Salimbene è ultimo con un solo punticino. Sesto turno con Azzate Mornago-Union Cairate, Corbetta-Verbano, Cusano-Corsico, Saronno-Vigevano, Gavirate-Inveruno, Luino-Caronnese, Magenta-Valle Salimbene, Naviglio Trezzano-Cinisellese, Villanterio-Sancolombano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.