Von, pareggio a suon di reti

Messina-Yamamay 14-14. Gran finale delle varesine che rimontano e guadagnano un punto. Poker da applausi per Silvia Motta

La Yamamay Von torna dalla Sicilia con un buon punto conquistato contro il Messina al termine di un incontro dalle mille emozioni. Il risultato finale 14-14, dà già l’idea della frizzantezza del match disputato alla piscina Cappuccini: a decidere il risultato finale una grande rimonta di Zanchi e compagne, capaci di risalire da -4 fino al pareggio nel quarto conclusivo.

Buona partenza per la YamaVon, andata per prima in rete tra l’altro con il gioiello del vivaio Repetto che ha siglato la rete di apertura del campionato. Dopo un buon primo periodo, concluso sul 4-2, le varesine hanno però commesso qualche errore concedendo spazio alla Fontalba. La presenza della leggenda Giusi Malato si è fatta sentire in posizione di boa e la Yamamay ha subito un parziale che l’ha portata prima a subire il pareggio (7-7 all’intervallo) poi ad andare in svantaggio anche nettamente. Nel finale però Mancini ha parato un rigore a Toth mentre le sue compagne hanno saputo ricucire dal 14-10 al 14 pari.
Ottima la prestazione offensiva di Silvia Motta, autrice di un poker di reti davvero pesante. Tre gol anche per le due stelle biancorossoblù, Zanchi e Valkaj, mentre Repetto è andata a segno due volte, Fantasia e Favini una.
Insomma la YamaVon è partita con il piede giusto considerando la ancora scarsa amalgama e l’assenza della straniera.

A fronte di risultati sorprendenti nelle altre vasche, con l’Imperia capace di vincere a Roma e la Florentia che ha costretto sul pari l’Ortigia a Siracusa. Inizio spedito invece per le due corazzate: l’Orizzonte ha vinto 19-9 con Bologna, la Fiorentina ha violato 13-5 Rapallo. E proprio le gigliate saranno a Varese per l’esordio casalingo della Yamamay: test più duro non poteva esserci.

Fontalba Messina – Yamamay Von Varese 14-14 (2-4, 5-3; 6-3, 1-4)

Marcatrici Von: Motta 4, Zanchi e Valkaj 3, Repetto 2, Fantasia e Favini 1.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.