Yamamay, aperitivo di inizio stagione

La squadra si presenta a Busto in attesa dell'esordio. Domenica in viale Gabardi le farfalle ospitano Cesena. I tifosi preparano già la trasferta di Pavia

Tutto è pronto in casa Futura Volley. Per le ragazze di coach Carlo Parisi si avvicina a grandi passi l’esordio in campionato per la seconda stagione consecutiva nella massima serie. Un torneo che, dalle parti di viale Gabardi, si spera di alto livello anche se quest’anno più che mai, con molte squadre che hanno cambiato assetto, sarà il campo a delineare le pretese e gli obiettivi.
Ieri sera intanto la Yamamay ha sostenuto un allenamento congiunto con l’Asystel Novara, che ha visto prevalere piuttosto nettamente le piemontesi. Poco male, visto che si trattava dell’ultima occasione per fare esperimenti: domenica si va in campo per i tre punti e le "farfalle" ospiteranno la rinnovata Lines Ecocapitanata Cesena della veterana Darina Mifkova e di coach Manu Benelli.

Le squadre scenderanno in campo in un PalaYamamay ulteriormente rinnovato nel corso dell’estate, con un nuovo fondo, i led luminosi a sostituire parte dei vecchi rotori, una nuova sala stampa e ancora il punto vendita del merchandising e il servizio di baby parking. Intanto prosegue la campagna abbonamenti, con le tessere che hanno superato quota 900 e con il club che punta dritto al migliaio.
Mentre Viganò e compagne sono in attesa del primo match, i tifosi si stanno organizzando per la seconda giornata (domenica 19) quando la Yama giocherà a Pavia. Sono già aperte le iscrizioni per la trasferta in pullman: due i punti di ritrovo a San Macario (via Ferrini, ore 15,45) e Busto (viale Gabardi, ore 16). Per informazioni si può contattare i numeri 347-5620766 e 0331234439 (Valentino) o la e-mail amicidellefarfalle@alice.it.

Infine questa sera, giovedì 9, lo Shed Café di viale XX Settembre a Busto ospiterà il tradizionale aperitivo di inizio stagione. Un brindisi in città che sia di buon auspicio per quelli sui campi di tutta Italia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.