A cavallo per scoprire la nostra Irlanda

"Sen Tom’s Adventure Riding Club”, l’associazione guidata dal Senatore Antonio Tomassini, attraversera’ i comuni della provincia dal 6 all'11 a cavallo

Tornano le imprese del “Sen Tom’s Adventure Riding Club”, l’associazione di cavalieri guidati dal Senatore Antonio Tomassini che quest’anno aprirà una nuova ippovia nella provincia di Varese.
La Gemma delle Prealpi e’ il nome del trekking che dal 6 all’11 settembre attraversera’ i comuni di Galliate Lombardo, Daverio, Angera (con la famosa Rocca), Caravate, Mesenzana, per poi tornare a Varese. L’evento che si avvale del patrocinio del Ministero del Turismo, del Comune di Varese e del Comune di Angera, è stato organizzato in collaborazione con Fise (Federazione Italiana Sport Equestri) e l’Associazione Parlamentare Amici del Cavallo e dell’Ippica, di cui il Sen Tom’ è il braccio operativo.
Nato nel 2003, il Sen Tom’s ha all’attivo diversi trekking che lo hanno portato a cimentarsi nel ‘’coast to coast’’ (traversata dell’Italia dalla costa laziale a quella marchigiana passando per l’Umbria), alla cavalcata dell’Insubria (tra le esperienze piu’ impegnative), all’escursione in Alta Pusteria, fino a cimentarsi sui sentieri delle dolomiti di Cortina.
Occasioni, queste, di nuove amicizie e di scoperta di angoli sconosciuti del nostro Paese, accessibili, anche a chi non e’ in sella, ma condivide con il Sen Tom’s la passione per un’immersione totale nella natura.
“Quest’anno abbiamo scelto Varese – spiega Antonio Tomassini, presidente onorario dell’associazione - per le sua naturale vocazione turistica. Basti pensare che il Sacro Monte di Varese fa parte del gruppo dei nove Sacri Monti prealpini inseriti nel 2003 dall’Unesco nella lista del Patrimonio dell’Umanità. Inoltre, non dimentichiamo che oltre ad essere una provincia con le “ali”, Varese è famosa per essere anche quella delle “due ruote”. Lo scorso anno, infatti, qui si sono tenuti i mondiali di ciclismo su strada. Infine, la nostra è una provincia ricca di allevamenti di purosangue, tanto da essere definita l’Irlanda della Lombardia. Basta visitare la tenuta di Francesco Aletti (30 ettari dedicati all’equitazione) a soli cinque minuti dal centro varesino”.
“Federalberghi ha proposto una main road della provincia da fare in sella – prosegue Tomassini - e, satellitari a questo, dei percorsi circolari che consentano di conoscere più da vicino la ricchezza naturale che offre questo territorio. Nell’ottica di questo progetto che noi condividiamo pienamente ecco che vogliamo proporre “un assaggio” concreto di quello che potrebbe essere questa nuova ippovia. Una iniziativa che gode del patrocinio del Ministero del Turismo”. A tal proposito il Ministro Michela Brambilla ha appoggiato con entusiasmo l’evento e le iniziative del Sen Tom’s, garantendo la sua presenza ad una tappa del trekking. In tutto il gruppo di cavalieri sarà composto da 25 partecipanti che saranno appoggiati e supportati da una pattuglia del corpo forestale e della polizia di stato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.