A Varese e Busto Arsizio stadi gestiti dagli steward

L’afflusso, il deflusso e la gestione della partita sono stati totalmente gestiti dagli steward delle squadre di casa. Le forze dell’ordine hanno stazionato all’esterno dello

Oggi, per la prima volta, a Varese e a Busto Arsizio ove si giocavano gli incontri Varese – Lumezzane e il derby Pro Patria – Lecco, su disposizione del questore,  Marcello Cardona, all’interno degli stadi  l’afflusso, il deflusso e la gestione della partita sono stati totalmente gestiti dagli steward delle squadre di casa.

Le Forze dell’Ordine hanno stazionato all’esterno dello stadio svolgendo attività preventiva.
In particolare, a Busto Arsizio, è stato consentito l’accesso anche a numerosi tifosi del Lecco muniti di tessera del tifoso.
Gli steward hanno gestito egregiamente le tifoserie e non si è registrato alcun problema.
Il Questore, soddisfatto, ha dichiarato: «Ringrazio le società e i tifosi che hanno contribuito a far sì che le partite siano state gestite direttamente dai loro steward. Adesso aspetto la conclusione dei lavori esterni agli stadi per richiedere al Prefetto l’accesso a tutti gli sportivi che vorranno andare ad assistere alle gare a Varese e a Busto.»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.