Air China decolla da Malpensa

Il comparto cargo della compagnia cinese collegherà lo scalo della brughiera con Shanghai e Pechino

A partire da oggi, Air China Cargo, inaugurerà nuovi collegamenti all cargo con 3 frequenze alla settimana, il mercoledì, il venerdì e la domenica tra Malpensa, Shanghai e Pechino.
I nuovi voli cargo vanno ad aggiungersi ai voli passeggeri che la compagnia Air China effettua già su Shanghai con 5 frequenze settimanali ed ha registrato, nei primi 8 mesi del 2009, una crescita del 30% contribuendo a collocare il vettore al secondo posto, per numero di passeggeri trasportati, tra le compagnie asiatiche presenti a Malpensa.
Air China è il maggiore vettore aereo della Cina con una flotta di 243 aerei e opererà da Malpensa con aerei Boeing 747-400 sulla rotta Shanghai – Pechino – Vienna – Malpensa e ritorno.
La compagnia farà di Malpensa uno snodo nelle sue rotte europee e rafforza il plotone di compagnie che già operano verso il Far East. Inoltre, si avvarrà dei servizi offerti da MLE e da SEA Handling, società di servizi di handling del Gruppo SEA.
Attualmente Malpensa sta rispondendo molto bene alla crescente domanda, tanto da aver visto incrementare, nel 2009, i servizi all freighter di 20 frequenze settimanali ed il numero dei vettori cargo, che con Air China Cargo, salgono a 19.
Nonostante il de-hubbing su Malpensa, che ha comportato, tra l’altro, l’estinzione delle attività all-cargo di Alitalia, Sea è riuscita, grazie ad un incremento del 5% delle merci trasportate da altri vettori, a confermare anche per il 2008 la propria leadership in Italia con un totale di 403.000 tonnellate di merci trasportate.
Grazie all’acquisizione di numerosi nuovi vettori, nel corso del 2009, Malpensa sta migliorando rapidamente il trend mensile dei volumi cargo trasportati rispetto all’anno precedente. In questo comparto l’estremo oriente consolida la sua quota di mercato e continua a rappresentare la principale direttrice degli scambi di merce aerea da Malpensa con un 40% sul totale .
La Cargo City di Malpensa è la prima piattaforma logistica del Sud Europa. Permette infatti di trattare circa 600mila tonnellate di merce ed è dotata delle attrezzature più all’avanguardia e destinata, entro il 2013 ad un ulteriore sviluppo, grazie al piano di interventi strutturali con investimenti per 97milioni di euro.
Malpensa è stata premiata nel 2009 dalla rivista “Air Cargo World”, per i servizi cargo offerti dagli aeroporti. Una commissione di esperti ha valutato la qualità dei servizi erogati – customer service, puntualità, affidabilità contrattuale, livello di know-how – dalle compagnie e dagli aeroporti di tutto il mondo. Malpensa si è aggiudicata l’argento, tra gli aeroporti europei con un volume di traffico al di sotto delle 500 mila tonnellate, dopo Stoccolma. Questo riconoscimento colloca Malpensa, già leader in Italia per merci trattate, tra l’elite degli aeroporti cargo. L’aeroporto lombardo si è classificato sesto al mondo, dopo Memphis, Stoccolma, Dallas, Washington e Orlando, ma prima di Francoforte e Amsterdam.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.