Al Del Ponte la Tac è rotta, si rivolga al Circolo

Le considerazioni di un lettore davanti alla risposta del Cup dell'ospedale del bambino in merito al funzionamento dell'apparecchio vecchio e obsoleto

Gent.le Direttore spero dopo questa lettera qualcosa possa cambiare nelle coscienze dei manager dell’Ospedale di Varese.
Una settimana fa mi sono recato al CUP dell’Ospedale Filippo del Ponte, per eseguire una Tac a mio figlio che soffre di disturbi di cefalea a grappolo, al momento della prenotazione vengo a sapere che nell’ospedale del bambino o ospedale del sorriso, la tac è fuoriusco, chiedo spiegazioni e mi dicono
che la macchina per le tac è vecchia ed obsoleta da ormai molto tempo, per cui se volevo mi prenotavano lo stesso esame all’ospedale di Circolo dopo 10 giorni.
Allora mi domando se questo Ospedale del sorriso è veramente da sorriso?
Come può essere che un servizio importante come la tac sia chiusa perchè vecchia? e i bambini dell’ospedale del ponte dove faranno la tac?
Ma è mai possibile che un Ospedale come quello del Ponte continui a rischiare la vita dei nostri figli perchè apparecchi sofisticati non vengono sostituiti?
Chiedo a Lei di intercedere gentilmente con una lettera aperta al Dott.Bergamaschi sperando di avere risposte che la comunità esige.
grazie

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.