Anziana precipita dal balcone. Fermato il nipote

La donna, una novantenne, è precipitata dal quinto piano dello stabile in cui viveva con il nipote, affetto da epilessia e schizzofrenia

È precipitata dal balcone della sua casa, un appartamento al quinto piano di via Venini a Milano. La donna, una novantenne, è morta sul colpo. Gli agenti hanno portato in questura per accertamenti, il nipote, un uomo di 56 anni, che soffre di epilessia e schizzofrenia. Quando gli agenti sono intervenuti, allertati dai vicini, hanno trovato il nipote in stato confusionale

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.