Atletica leggera, i risultati del Cus dei laghi

Il 26 e 27 settembre, si sono svolti a Comacchio, Ferrara, le finali del CDS assoluto su pista

Nel week-end appena trascorso, 26 e 27 settembre, si sono svolti a Comacchio, Ferrara, le finali del CDS assoluto su pista, che hanno richiamato moltissimi atleti e sportivi provenienti da diverse parti d’Italia compreso le giovani promesse della società sportiva CUS del Laghi Varese e Como, i quali, grazie ad una ottima preparazione, sono riusciti ad ottenere sontuosi risultati e brillanti prestazioni; la società CUS dei Laghi Varese, grazie anche ad una buona organizzazione ed ad una ottima gestione delle proprie risorse, è riuscita a partecipare a quasi tutte le specialità di questi CDS, a partire dai 100, 200 e 400 metri maschili, fino ad arrivare alle 300 siepi H91 uomini e alla specialità del salto in alto.
Per quanto riguarda i 200 metri, da sottolineare l’ottimo tredicesimo posto di Battelli Stefano, con un 11.51; mentre per quanto concerne la specialità dei 200 metri uomini, da ricordare il quindicesimo posto di Maddalena Fabio, con un 23.40, e un brillante quarto posto di Sarcuno Enrico, grazie ad un prestazione di 50.80 e un sontuoso nono posto di Bianchi Amos, con un tempo di 51.34 nei 400 metri. Grandissime soddisfazioni negli 800 metri, che ci vedono primeggiare grazie al nostro Bianchi Amos, con un 1.55.09, e ad un diciottesimo posto ottenuto da Pisano Loris, con un 2.04.53.; mentre nei 1500 e nei 5000 metri, discreti piazzamenti raggiunti dall’ atleta Marzetta Francois, nono posto, e di Grammatico Mattina, ventesimo. Nella specialità 110 hs uomini, da registrate un sesto posto di Crosta Davide, con un tempo di 15.68, e di Praolini Francesco, che grazie ad un 16.14 si è posizionato decimo.
Presso il campo di Raibosola si sono svolte anche le gare di salto in alto e salto con l’ asta, che hanno visto il CUS dei Laghi Varese e Como ottenere sontuosi risultati: Garavaglia Maxim, terzo con un brillante 1.94 m, nel salto in alto, e Passini Roberto e Kaltenegger Hubert Maxi, rispettivamente secondo, con un 4.50m e sesto con un 4.00m nel salto con l’asta.
Mentre nella specialità del salto in lungo, è doveroso ricordare l’ ottimo terzo posto del nostro atleta Kaborè Camillo, con un 6.91m e il quarto posto di Crosta Davide con un 6.74m; e nella specialità del salto triplo, da ricordare sempre il secondo e terzo piazzamento di Magnini Stefano e di Kaborè Camillo.
Per la specialità lancio del peso e del disco, doveroso sottolineare il quinto posto di Grignani Mario, con un lancio di 13.03 m, e sempre di Grignani, il quarto posto con un 40.36 m disco.
Mentre nella staffetta 4×100 maschile, i nostri atleti Maddalena Fabio, Crosta Davide, Battelli Stefano e Stanganelli Marco hanno ottenuto un ottimo quinto posto con un tempo di 43.57, e nei 4×400 Bianchi Amos, Pisano Loris, Stanganelli Marco e Sarcuno Enrico, grazie ad un 3.26.33, hanno conquistato un brillante quarto posto.
Tutti questi sontuosi e ottimi risultati, ci hanno permesso di classificare il CUS dei Laghi Varese e Como al quarto posto della classifica generale maschile,con un punteggio di 434, confermandoci quanto la nostra continua e ferrea preparazione ci sta portando sempre più in alto e sempre più ai vertici tra le maggiore società di atletica italiane.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.