Cambio della guardia in Cna: Roberta Tajè nuovo Segretario Generale

E' il primo segretario generale donna. Succede a Gianni Mazzoleni, per 14 anni alla guida dell'associazione. Con la sua elezione, si conclude il percorso che ha portato anche alla elezione del nuovo presidente Franco Orsi

La prima seduta del nuovo consiglio provinciale di Cna Varese Ticino Olona, avvenuta ieri sera, 22 settembre 2009, ha eletto il nuovo Segretario Generale di Cna che prenderà il posto di Gianni Mazzoleni, per 14 anni alla guida della associazione.

Si tratta di Roberta Tajé: legnanese, sposata, due figli, Roberta Tajè è in Cna dal 1988, cioè da poco dopo la laurea in giurisprudenza. Fin da subito si è occupata dell’ufficio Legale e delle relazioni sindacali, carica che ha ricoperto fino al momento della sua elezione a Segretario Generale dell’associazione.

“L’elezione da parte del Consiglio provinciale rappresenta per me da un lato un impegno gravoso e complesso e dall’altro una gratificazione, un attestato di fiducia nella mia capacità di svolgere questo compito – ha dichiarato dopo la nomina Roberta Tajè – Voglio innanzitutto ringraziare Gianni Mazzoleni, che mi ha accompagnato nei primi passi propedeutici a questa carica: per la sua grande disponibilità e per tutte le cose che mi ha insegnato. E ringrazio anche il presidente uscente, Daniele Parolo, per il supporto e gli incoraggiamenti, che non sono mai mancati. Ho infine la fortuna di condividere appieno i progetti per la CNA del nuovo Presidente, Franco Orsi, che voglio ringraziare per la fiducia che ha riposto in me e la stima, che sa che contraccambio”.

Con l’elezione di Roberta Tajè e la nomina di Daniele Parolo a vicepresidente vicario, avvenuta nel corso della stessa seduta, si è così concluso il percorso di rinnovo delle cariche direttive dell’associazione cominciato con l’assemblea di lunedì scorso, 14 settembre 2009.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.