“Castello di Belforte, intervenire o demolire”

L'intervento di Movimento libero

Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero e consigliere comunale di Varese, interviene sul Castello di Belforte.
“Intervenire subito o demolizione immediata! Crediamo non ci siano altre soluzioni per il futuro del Castello di Belforte. E’ ormai da più di un decennio che si discute ma ogni soluzione sembra essere lontana. Nel frattempo il castello continua a degradare anche con una serie di crolli, che mettono a rischio sia la struttura che l’incolumità dei passanti. Per quanto ci riguarda abbiamo sempre indicato come soluzione il recupero a rudere del castello. Serve metterlo in piena sicurezza per poter consentire ai cittadini di visitarlo, abbattere le parti non di pregio, valorizzare le rimanenti anche con idonea cartellonistica che permetta di conoscere la storia del vecchio maniero. Soluzione questa che riteniamo la più economica ma anche la più interessante. Se non si dovesse pero’ arrivare velocemente alla definizione della strada da percorre meglio la demolizione immediata. Anche perché attendere ulteriormente significherebbe non avere più nulla da recuperare, neanche un rudere. Aspettiamo risposte certe dall’Amministrazione Comunale che deve esprimersi compiutamente sul da farsi. Altrimenti, lo ripetiamo, meglio l’abbattimento!”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.