Conto alla rovescia per il palio di Dairago

Il palio dairaghese vede fronteggiarsi le quattro contrade o rioni in competizioni che spaziano dallo sport tradizionale ai giochi della tradizione







Il Comune di Dairago, in collaborazione con la Pro-Loco e la Consulta sportiva organizza il Palio di Dairago. Si comincia la mattina di domenica 13 settembre e si terminerà la sera di domenica 20 settembre.

Il Palio di Dairago è una manifestazione ludica, culturale e sportiva nata nel 1981. A cadenza annuale in un primo tempo, è ora scandito con ritmi biennali. Il palio dairaghese vede fronteggiarsi le quattro contrade o rioni in competizioni che spaziano dallo sport tradizionale ai giochi della tradizione sino alle più artistiche espressioni del concorso fotografico, dai murales a tema libero alla costruzione di un carro a tema che consiste nella riproposizione di ambienti tradizionali e scene del passato. Il palio dura una settimana, ma la preparazione costa lavoro e sforzi per quasi l’intero anno della manifestazione stessa a tutte le quattro contrade partecipanti: la Madona in Campagna (dall’omonimo Santuario) zona sud est, il San Ginisi (dal santo Patrono della chiesa parrocchiale) zona sud ovest, la A Munda (dal nome dei campi una volta frequentati dalle mondine) zona nord est ed infine la Kruzeta(dalla piccola croce posta su di una robinia al confine con la Dairago dei campi) zona nord ovest. Oltre che per la zona e il nome, le contrade si distinguono anche per i colori, arancioazzurro la Madona in Campagna, biancoverde il San Ginisi, biancorosso la A Munda e biancazzurro la Kruzeta.






di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.