“Corale per il popolo d’Abruzzo” raccoglie oltre quattrocento mila euro

Domani, mercoledì 23 settembre, Renato Zero e Fiorella Mannoia incontreranno il Rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila e gli consegneranno il ricavato del concerto di beneficenza che si è tenuto a giugno

Domani, mercoledì 23 settembre, a L’Aquila, alle ore 15.00, presso la Tensostruttura Farmindustria Polo universitario di Coppito, gli artisti Renato Zero e Fiorella Mannoia incontreranno il Rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila,  Prof. Ferdinando di Orio, nelle cui mani consegneranno l’assegno relativo al ricavato del concerto "Corale per il Popolo d’Abruzzo", tenutosi lo scorso 20 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, a favore della ricostruzione dell’Ateneo aquilano.
L’evento, di grande richiamo, ha visto protagonisti sul palco, oltre a Renato Zero e Fiorella Mannoia anche la partecipazione di Claudio Baglioni, Luca Barbarossa, Mario Biondi, Lucio Dalla, Gigi D’Alessio, Serena Dandini, Pino Daniele, Christian De Sica, Sabrina Ferilli, Ivano Fossati, Amedeo Minghi, Gianni Morandi, Ennio Morricone, Mauro Pagani, Gino Paoli, Giorgio Panariello, Nicola Piovani, Giuliano Sangiorgi, Renato Serio, Armando Trovajoli, Antonello Venditti,  Michele Zarrillo.

Grazie alla solidarietà di questi artisti è stato possibile ottenere la somma di  € 400.301,42 già impegnata per la ristrutturazione dell’edificio "Coppito 1" del Polo Universitario di Coppito, i cui lavori sono attualmente in corso di ultimazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.