Da Parolo a Orsi, cambia la presidenza Cna

Il cambio dell guardia sancito dalla assemblea elettiva di lunedì 14 settembre. Molti più giovani in presidennza, aumenta da 2 a 5 la presenza femminile

E’ stata nel segno del rinnovamento totale l’assemblea elettiva di Cna Varese che si è svolta nella serata del 14 settembre 2009.
A partire dalla nomina del presidente: Daniele Parolo, infatti, alla scadenza del secondo mandato, secondo le prescrizioni dello Statuto non si è ripresentato e ha ceduto il testimone a Franco Orsi, già componente della presidenza.

Nato a Milano, diplomato all’accademia di Brera, Orsi è titolare di uno studio grafico a Varese e ha accettato la carica «Perchè questi due signori mi hanno promesso amore eterno». I “due signori” sono Parolo stesso, che lascia la prresidenza ma non la dirigenza Cna («Non potrei mai» ha confessato), e resterà come vicepresidente, oltre che come rappresentante dell’associazione nella giunta della Camera di Commercio fino al 2012. Il secondo è Gianni Mazzoleni, il cui ruolo di direttore avrà termine tra una settimana, quando nella prima seduta del consiglio sarà eletto il nuovo segretario.

L’Assemblea elettiva della CNA di Varese ha coinciso perciò con la fine della Presidenza Parolo e della Segreteria Mazzoleni ma anche con un profondo rinnovamento: sono 3 i nuovi componenti (su 7) nella Presidenza e 13 i nuovi membri (su 43) nel Consiglio Provinciale. Nella Presidenza 3 su 7 sono giovani imprenditori, mentre nel Consiglio gli under 40 sono 11. Significativa (passano da 2 a 5), anche se ancora insufficiente, la presenza di imprenditrici nel Consiglio, rafforzata dalla scelta di affidare la Segreteria dell’Associazione a una donna.
Questi i nuovi organi dell’associazione.

LA NUOVA PRESIDENZA PROVINCIALE

FRANCO ORSI – Presidente
DANIELE PAROLO – Vice Presidente Vicario
ALESSANDRO FRAGETTA – Vice Presidente
EMANUELE FILIPPO MAGNANI – Vice Presidente
DAVIDE SPOZIO – Vice Presidente
BRUNO TORLONTANO – Vice Presidente
DANIEL VIVONA – Vice Presidente

IL NUOVO CONSIGLIO PROVINCIALE

Matteo Adorno – Odontotecnico – Busto Arsizio
GianGiacomo Ambrosetti – Marmista – Besozzo
Italo Arrighi – Pensionato CNAP – Varese
Luigi Benati – Fotografo – Cairate Olona
Gian Carlo Bianchi – Impiantista – Varese
Giovanni Binaghi – Impiantista – Samarate
Evelina Bracalente – Estetista – Marchirolo
Marcella Capellaro – Impiantista – Tradate
Ferruccio Casinghini – Informatico – Arcisate
Paolo Cetraro – Edile – Albizzate – nuovo
Erika Chinaglia – Ceramista – Laveno Mombello
Emanuele Codari – Impiantista elettrico – Origgio
Carmelo D’Agostino – Impiantista – Castiglione Olona
Gianni Damin – Carrozziere – Samarate
Massimo Daverio – Tinteggiatore – Clivio
Santo Failla – Impiantista – Sumirago
Antonio Ferraro – Edile – Mercallo
Alessandro Fragetta – Meccanico – Gallarate
Massimiliano Guarneri – Autotrasportatore – Biandronno
Elisabetta Luraschi – Estetista – Varese
Salvatore Licata – Edile – Somma Lombardo
Emanuele Filippo Magnani – Marmista – Gazzada Schianno
Roberto Mantiero – Carrozziere – Cassano Magnago
Maurizio Merzario – Odontotecnico – Varese
Marino Molinari – Pensionato CNAP – Morazzone
Marco Muraglia – Edile – Bisuschio
Franco Orsi – Grafico pubblicitario – Varese
Paolo Pariani – Impiantista – Busto Arsizio
Daniele Parolo – Autoriparatore – Gallarate
Valerio Piotto – Edile – Caronno Varesino
Walter Re – Grafico – Legnano
Francesco Paolo Reina – Acconciatore – Vergiate
Marco Sacchetti – Odontotecnico – Legnano
Roberto Santini – Pellettiere – Varese
Giuseppe Scaleia – Impiantista – Cavaria con Premezzo
Sergio Sperotto – Falegname – Somma Lombardo
Davide Spozio – Imbianchino – Brezzo di Bedero
Vito Tioli – Galvanico – Gornate Olona
Bruno Torlontano – Imbianchino – Somma Lombardo
Antonella Tixi – Formatrice – Gavirate
Daniel Vivona – Coibentatore – Laveno Mombello
Matteo Zambusi – Produttore impianti irrigazione – Gorla Maggiore
Adriano Zanolla – Impiantista – Sumirago

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.