Dalla Regione un bando da 1,7 milioni di euro per i “sistemi verdi”

La multifunzionalità agricola e la riqualificazione paesaggistica trovano il sostegno del Pirellone: priorità ai progetti collegati agli eventi dell'Expo 2015

L’assessorato all’Agricoltura della Regione Lombardia viene incontro ai soggetti, sia pubblici sia privati, che si fanno o sono promotori, attuatori o gestori di iniziative di riqualificazione del paesaggio e dell’ambiente. Da oggi e fino al 15 ottobre, infatti, è possibile presentare le domande di accesso ai finanziamenti per il primo bando collegato alla misura regionale "10.000 ettari di boschi e Sistemi verdi multifunzionali".
"Con questa opportunità – spiega l’assessore all’Agricoltura, Luca Daniel Ferrazzi – è prevista una dotazione iniziale di 1,7 milioni di euro con la quale continuare a creare verde in Lombardia". Necessità quanto mai avvertita in una regione che continua a consumare il proprio limitato territorio per usi urbani, industriali e infrastrutturali.
Per ottenere il finanziamento del progetto, che dovrà riguardare un’area di almeno 5 ettari, occorre l’impegno a mantenere a uso boschivo il terreno per 30 (destinazione reversibile) o 99 anni(irreversibile).
"Quella dei Sistemi verdi – afferma Ferrazzi – rappresenta una delle sfide più ambiziose che Regione Lombardia si è data in questi anni, con obiettivi importanti che conciliano la realizzazione e il potenziamento del sistema agro-forestale regionale con il riconoscimento del ruolo sociale, ambientale e paesaggistico degli operatori agricolo-forestali, permettendo inoltre una valorizzazione completa a 360° delle imprese del settore primario".
All’interno della misura avranno poi priorità di finanziamento gli interventi che si integrano o ampliano con iniziative previste per Expo 2015.
"Il nuovo bando sui Sistemi verdi – conclude l’assessore Ferrazzi – ci aiuterà a porre un altro tassello di un mosaico che ha come obiettivo finale quello di valorizzare l’attività agricolo-forestale e migliorare la qualità della vita in Lombardia, trasformando vaste aree della nostra regione in un nuovo sistema di ‘infrastrutture verdi’ fruibili dai cittadini".

Il bando è aperto a persone fisiche e giuridiche proprietarie di terreni. La modulistica riguardante il bando è interamente disponibile sul sito della Direzione generale Agricoltura: www.agricoltura.regione.lombardia.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.