Destra e sinistra si scontrano anche sui giochi per i bambini

Tensione nei giorni scorsi alla festa dell'Uva. Il rione organizzatore invita il ludobus di "Dire, fare, giocare" mentre l'amministrazione impone quello di "Dirodorlando". Alla fine serve la Polizia locale per evitare il peggio

Anche i giochi per bambini hanno un colore politico a Castellanza. Così può capitare che alla Festa dell’Uva, organizzata dal rione Ingiò, due ludobus si scontrino su chi ha il "diritto" di far giocare i bambini. Lo scontro è più politico che altro perchè ad affrontarsi sono il ludobus di "Dire, fare, giocare", storicamente legato alla sinistra, contro quello di "Dirodorlando", storicamente legato alla Lega e al centrodestra. Così è successo che alla festa in questione, che si è tenuta sabato e domenica alla Corte del Ciliegio, uno (Dire, fare, giocare) era stato invitato dagli organizzatori della festa e pubblicizzato sui volantini mentre l’altro è stato "imposto" dall’amministrazione.

All’orario prestabilito per i giochi dedicati ai bambini inizia lo scontro tra i due ludobus fino all’intervento della Polizia Locale per dirimere la questione su chi avesse l’autorizzazione. I due ludobus sono rimasti entrambi sino alla fine. La politica a Castellanza si fa anche così dato che lo stesso sindaco Fabrizio Farisoglio, sul suo blog attraverso il quale ha voluto far sapere a tutti da che parte stava parlando di "tristezza per la lotta fra ludobus e protervia per chi vuole un posto che non gli  compete più".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.