Distillati sonori fa il pieno di giovani

La due giorni di festa all'area feste di Bergoro ha riscosso un grande successo. Musica e divertimento responsabile gli ingredienti

Grande successo all’area feste di Fagnano Olona per “Distillati Sonori. La valle è in musica”. La festa organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale Spazio Zero, patrocinata dal Comune di Gorla Maggiore e Fagnano Olona e sostenuta dall’Ambito Sociale della Valle Olona.

Ad aprire le danze non poteva che esserci una band giovane e gorlese, i “Jokers”, che ha fatto rivivere i mitici anni ’70, ’80 con un pizzico di riadattamento giovanile e strumentale. La serata è continuata con un gruppo storico della provincia di Varese, i “J Blues Band” di Tradate e si è conclusa con gli “Italian Dire Straits tribute”, band milanese dedicata al celebre gruppo rock britannico fondato da Mark Knopfer. La giornata di sabato inoltre è stata dedicata al tema della Sicurezza alla guida, della prevenzione degli incidenti stradali.

La partecipazione degli agenti della Polizia Locale di Olgiate Olona ha poi evidenziato sia l’utilità della prevenzione e dell’attenzione alla guida di un veicolo, che la pericolosità  per se e per gli altri del mettersi al volante quando si è bevuto parecchio utilizzando gli strumenti in dotazione per la rilevazione del grado alcol etilico.

Gli organizzatori hanno interagito col pubblico portando anche sviluppi e contributi concreti al dibattito grazie ad una particolare attività di ascolto e di attenzione da parte dei presenti che hanno potuto ascoltare anche tutte le nuove modifiche portate ultimamente nell’approvazione del “Decreto Maroni” sulla sicurezza anche in materia stradale approvato in Parlamento.  Grande successo e partecipazione hanno avuto gli incontri che abbiamo effettuato con le Istituzioni, che ringraziamo per la sensibilità e la collaborazione dimostrata”, raccontano gli organizzatori, pensando già ad un nuovo tema per l’anno prossimo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.