È tempo di “Anche Io”!

Ore 17.30, si apre la sesta edizione della festa di Varesenews. Un brindisi beneaugurale prima di tuffarsi nei dibattiti, nella musica e nel divertimento

Viene a festeggiare con noi. Ormai ci siamo: alle 17.30 di oggi, sabato 5 settembre, si apre ufficialmente la sesta edizione di Anche Io.

Ad accogliervi nell’area feste della Schiranna ci sarà lo staff al compelto di Varesenews pronto a brindare a questa nuova occasione "reale" per incontrarci, parlarci e scambiarci pareri.

E proprio un’apertura di riflessione e di opinione vuole essere quella che abbiamo pensato di proporvi. Alle 18.00, infatti, il sindaco leghista Sandy Cane, emigrata dagli States nel profondo Nord, e l’onorevole del Pd Jean Léonard Touadi , originario della Repubblica del Congo si confronteranno su uno dei temi più caldi e delicati: "L’Italia è un paese multiculturale?". Un confronto che parte da posizioni opposte per presentare le diverse sfaccettature di una questione dai contorni umani, sociali e culturali.

Mentre gli "adulti" seguiranno il dibattito, per i piccoli amici di Varesenews c’è un programma intenso e coinvolgente pensato insieme agli amici del Baby parcking Arcoiris di Varese e al Progetto Zattera chiamato a presentare il lavoro teatrale "Raccontami per gioco", in cui la fiaba classica viene riletta e ripescata secondo diversi labirinti della fantasia.

Dalle 19.30, poi, tutti a tavola, nel grande salone dove verranno serviti piatti tipici e grigliate di carne o fritti di pesce.

E dalle 21.00 sarà la musica degli Shakers a invitarvi in una serata all’insegna del Rock’n’roll anni ’50 e ’60, il twist, il boogie Woogie, il surf e il beat. Una notte di  amarcord, di grande attualità per qualche ora di vero e puro divertimento.

E domani?….
Chissà. Il villaggio di Anche Io riaprirà alle 11.00 con nuovi appuntamenti e divertimenti

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.