Enel, Reguzzoni (Lega Nord): “Serve una corretta informazione per gli utenti”

L'onorevole bustocco contesta le informazioni date attraverso il numero verde a chi vuole incrementare la potenza del contatore di casa

Il vicepresidente dei deputati della Lega Nord, Marco Reguzzoni, ha presentato una interrogazione parlamentare al Ministro dello Sviluppo Economico "affinché possa essere ripristinata una corretta informazione" per gli utenti Enel.

Il parlamentare leghista parte dalla premessa che “chiamando il numero verde Enel e chiedendo il costo di trasformazione della potenza del contatore ad uso civile da 4,5 a 6 KW, le impiegate rispondono che il costo potrebbe essere di circa il 10% del costo della bolletta”. “Tale informazione è falsa" sostiene, "poiché l’incremento del Kwh è da 0,16 a 0,29 euro, pertanto quasi del 50%, cui si devono aggiungere i costi fissi di cambio del contatore e probabilmente altre spese non note”.

Alla luce di queste premesse, Reguzzoni chiede di sapere “se tale fatto – verificato peraltro in tempi e circostanze diverse – sia una circostanza temporanea e circoscritta ovvero una precisa indicazione data in malafede dalla società; quali siano i costi reali per l’utente; per quale motivo vi sia così marcata differenza di costi per l’attivazione di un modesto incremento di potenza; perché in alcune regioni – come ad esempio la Valle d’Aosta – dove operano altri operatori la differenza di costi sia meno marcata” ed infine “se e quali provvedimenti il Ministro intenda attuare per ripristinare la corretta informazione all’utente”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.