Festa dell’Uva alla Corte del Ciliegio

Domenica 13 settembre torna l'appuntamento di stagione con giochi, balli, canti, buona cucina e la campagna... in città

Con settembre torna puntuale l’appuntamento con la Festa dell’Uva. Alla Corte del Ciliegio domenica 13 Settembre il C.A.I. di Castellanza, il Rione di In Giò il gestore della Corte del Ciliegio organizzano, con il patrocinio del Comune di Castellanza, la tradizionale "festa dell’uva".
Il programma è il seguente:
ore 10.00 – apertura festa (degustazione vini, uva e pan tranvaj)
dalle ore 10 alle 19 – mostra micologica “conoscere i funghi” con il gruppo di Varese
– mostra fotografica C.A.I.
dalle ore 10 alle 18 – l’agriturismo Murnee (Busto Garolfo) ricostruirà l’ambiente fattoria con animali e pigiatura dell’uva
ore 12.30 – pranzo su prenotazione (risotto con funghi porcini, arrosto di vitello con patatine – dolce e frutta)
dalle ore 15 alle 18 – animazione per bambini con il Ludobus
ore 15.30 – si pigia l’uva in compagnia della “Donna Lombarda” che allieterà i presenti con canti appropriati
Per tutta la durata della festa ci saranno vino, pan tranvaj e uva.

Alla Festa dell’Uva sarà presente il Ludobus con le educatrici della Ludoteca Dirodorlando (Paola ed Arianna) per organizzare spazi di gioco per i piccoli. L’orario dell’animazione è previsto dalle ore 15.30 alle 17.00. Sarà presente anche un’animatrice della compagnia “In Gioco per Gioco” che attraverso gli allestimenti del Ludobus organizzerà il trucca bimbi, uno spettacolo di Magia Comica, giochi e balli di gruppo. Questo intervento straordinario è completamente ideato ed organizzato dalla Presidenza di Sant’Ambrogio Coop. Soc. A R.L. ONLUS e dallo Staff della Ludoteca DIRODORLANDO, che “ringrazia l’Assessore allo Sport e Tempo Libero Simone Tornaghi per il supporto dell’iniziativa e per la costante presenza alle attività proposte sul territorio”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.