Festa della riconoscenza con le farfalle di Giugi Bassani

La comunità curigliese si stringe attorno ai propri anziani con un momento di festa, domenica 27 settembre. Per l'occasione l'artista maccagnese inaugurerà una sua opera in paese

Come ormai da consolidata tradizione, la Comunita’ curigliese – comprese le piccole frazioni di Piero e Monteviasco – si stringerà attorno ai propri anziani per partecipare alla festa della Riconoscenza. Sarà una giornata molto intensa con la S. Messa speciale accompagnata alle ore 11 dalla Corale Parrocchiale, seguita da aperitivo e foto di gruppo. Alle ore 13 pranzo insieme e successivamente altro momento particolare con il saluto ed intrattenimento proposto da bambini e ragazzi del borgo.

Farà da cornice alla manifestazione il Corpo Musicale di Curiglia un’altra delle meritevoli Associazioni che dimostrano la voglia di vivere della piccola Comunità. Prima del pranzo si inaugurerà un omaggio particolare che l’artista Giugi Bassani ha voluto preparare per questa ricorrenza: due porte artistiche composte da azzurre farfalle per rappresentare un omaggio alla vita, posti ove fermarsi e viaggiare con il pensiero oltre i sogni. Questa creazione è parte dell’intero percorso ‘’Luoghi celesti’’, terza tappa dopo Maccagno e Castelletto Ticino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.