Festa in Paese a Uboldo

La manifestazione in programma da giovedì 17 a domenica 20 settembre

L’ormai tradizionale “Festa in Paese”, organizzata per l’ottavo anno consecutivo dalla
scrivente Pro Loco con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Uboldo, è ormai
alle porte e come di consueto il il programma si presenta molto ricco.
Si inizierà nella serata di giovedì 17 settembre nella Chiesa dei SS. Cosma e Damiano dove
sarà proposto, in collaborazione con l’Associazione “Officine Musicali”, un concerto di musica
classica e da camera eseguito dal trio d’archi “LaReDo”.
Le iniziative proseguiranno venerdì 18 settembre dove, nell’Aula Polifunzionale di via per
Origgio, a partire dalle ore 21.00 verrà ricordata la figura di Giovanni Raboni, figura di spicco in
ambito letterario italiano, essendo stato uno dei più grandi poeti e critici del ‘900, con la
presenza della poetessa Patrizia Valduga e del nostro concittadino Marco Ceriani.
Sabato sera sarà la volta del tradizionale concerto in piazza S. Giovanni Bosco:
quest’anno si esibirà il gruppo degli “Jentu”, che proporrà il proprio repertorio di musiche
popolari e tradizionali.
Ricchissima di iniziative, infine, la giornata di domenica: oltre al consueto mercatino, che
unirà simbolicamente tutte del vie del centro del paese, da piazza Repubblica a piazza
Conciliazione, le vere protagoniste di questa giornata saranno le associazioni uboldesi, che
avranno l’opportunità di farsi conoscere meglio dai nostri concittadini. E in questo contesto, ci
sarà spazio per:
– la mostra dei bozzetti del pittore Bogani, che ha dipinto la Chiesa dei SS. Pietro e Paolo,
organizzata dalle ACLI di Uboldo all’interno del Centro Familiare;
– l’estemporanea dei soci dell’Associazione “Uboldo Arte”, che proporranno lungo via Italia la
performance “Di porta in porta”, nella quale avranno tempo tutta la giornata per trasformare
una porta in un oggetto d’arte;
– ormai un classico della “Festa in Paese” è, in piazza Repubblica, la “Vespa gimkana”, nella
quale i possessori del più amato tra gli scooter daranno prova della propria abilità in un
percorso pieno di difficoltà;
– in via Raffaello Sanzio ci sarà uno spazio riservato al “tuning”, curato dall’Associazione
“Toretto’s Team”, dove si terrà un’esposizione statica di automobili veramente originali;
– la “Pallacanestro Uboldo” proporrà in via San Martino un mini-torneo di basket dedicato alla
memoria di Luca Frigo;
– a partire dalle 11.30 nel cortile di via Italia 12, spazio alla cultura, con una “Bolla d’arte”
contenente la presentazione del libro “Il breviario del giovane Samuel” del nostro concittadino
Enrico Testi, in un contesto con spazi dedicati anche alla musica e alla pittura;
– a partire dalle 12.00 possibilità di pranzare in piazza con la cucina organizzata dal Gruppo
Alpini di Uboldo;
– sul palco di via San Giovanni Bosco dalle 15.00 ci sarà l’esibizione delle scuole di danza della
Palestra Area Sport;
– alle 17.00 circa, sempre sul palco di Piazza S. Giovanni Bosco, la Festa si chiuderà con il
consueto “Concerto d’Autunno” eseguito dal Corpo Musicale Orchestra a Fiati S. Cecilia di
Uboldo diretto dal Maestro Angelo Pinciroli, a cui seguirà l’estrazione dei biglietti vincenti della
lotteria organizzata per la “Festa in Paese”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.