Furti nei supermercati, “addestravano i figli per concludere i colpi”

Abbastanza semplice la tecnica: i bambini, opportunamente addestrati sulla refurtiva da prelevare di volta in volta, prelevavano il materiale e lo passavano ai due adulti. L'ultimo colpo è risultato fatale

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Novate Milanese hanno tratto in arresto Q.A., 34 anni, e Q.E., 38 anni, entrambi albanesi, residenti a Milano e pregiudicati., responsabili di furto aggravato in concorso. I soggetti, utilizzando i rispettivi i figli minorenni di 6 ed 8 anni, organizzavano furti all’interno dei centri commerciali della zona. Abbastanza semplice la tecnica: i bambini, opportunamente addestrati sulla refurtiva da prelevare di volta in volta, prelevavano il materiale e lo passavano ai due adulti, posizionati nei pressi delle casse e vicini alla porta d’uscita. Fatale è risultato l’ultimo colpo: un televisore 32 pollici prelevato dalla Ipercoop di via Amoretti. I militari hanno bloccato i due mentre tentavano di caricare il tutto a bordo di un furgone, arrestato gli adulti e smascherando la subdola tecnica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.