Furti, scippi ed evasioni: notte agitata per i Carabinieri

Da Luino a Gallarate passando per Porto Ceresio e Cuvio, numerosi gli interventi dell'Arma che hanno fatto sentire la loro presenza sul territorio





Notte di controlli da parte dei Carabinieri dei Comandi Compagnia di Varese, Luino e Gallarate. I controlli e le operazioni hanno permesso di trarre in arresto ben cinque persone solo nelle ultime 12 ore. A Mornago, i militari della Compagnia di Gallarate hanno tratto in arresto due italiani per furto aggravato, sorprendendoli la scorsa notte all’interno di una ditta mentre rubavano del rame.

A Luino invece un 44enne del luogo è stato arrestato per “furto con strappo” poichè nella tarda serata di ieri aveva scippato con forza, ad un uomo, una borsa contenente oltre 5.000,00 euro in contanti. Dopo il malfatto è stato subito intercettato da una pattuglia della Stazione di Luino che lo ha bloccato e tratto in arresto, recuperando e restituendo il “bottino”.

 A Cuvio un tunisino sottoposto agli arresti domiciliari veniva sorpreso dai militari della locale Stazione Carabinieri lontano dalla sua abitazione e pertanto tratto in arresto per il reato di “evasione”. I Carabinieri di Porto Ceresio, infine, hanno arrestato un italiano, 53enne, in esecuzione di un’Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dalla Corte d’Appello di Napoli in relazione alle ripetute violazioni dell’obbligo di dimora cui era sottoposto. 




di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.