Garlasco, Enzo Cugnasco a giudizio per falsa testimonianza

Aveva dichiarato di aver parlato con Chiara Poggi

Enzo Cugnasco ex titolare della Magic Star, società che faceva capo alla tv Varese Sat
sarà processato per falsa testimonianza per aver sostenuto che Chiara Poggi, la giovane uccisa a Garlasco il 17 agosto 2007, si sarebbe messa in contatto con un programma di maghi e cartomanti che veniva mandato in onda dall’emittente satellitare. 

Il rinvio a giudizio di Cugnasco per citazione diretta è stato firmato dal procuratore della
Repubblica di Varese, Maurizio Grigo, e dal pm Tiziano Masini. Cugnasco aveva affermato che Chiara Poggi si sarebbe rivolta agli operatori, ai centralinisti, ai maghi e ai cartomanti della tv per
confidarsi e in una occasione di averle parlato personalmente. ma non sono stati trovati riscontri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.