Il dolmen di Gazzada, un mistero avvolto nella plastica

Cosa rappresenta il masso verticale posizionato questa mattina di fronte al cimitero?

La stele di Rosetta? Un dolmen degli antichi celti? Una estratto di forma di grana padano? C’è dibattito da questa mattina a Gazzada Schianno.

Galleria fotografica

Come nasce il "dolmen" di Gazzada 4 di 11

Sulla strada provinciale è stato posizionato un nuovo monumento, che dovrà ornare la rotonda stradale della provinciale, all’altezza del cimitero.

Ma il masso posizionato sullo svincolo stradale è stato coperto con plastica e gommapiuma e fa uno strano effetto impacchettamento che gli automobilisti notano, rallentando e fermandosi a curiosare.

Le rotonde stradali sono ancora una volta oggetto della fantasia dei comuni, ma presto sapremo che scritta campeggia sul masso. Nel fratetmpo, ecco qualche curioso scatto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 settembre 2009
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Come nasce il "dolmen" di Gazzada 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.