Il Pdl di Samarate verso le elezioni

Nota del coordinatore cittadino Luca Gallazzi

Riceviamo e pubblichiamo
 
Il PDL di Samarate si sta preparando con impegno e serietà all’appuntamento elettorale del prossimo Marzo 2010.
 
La linea politica è e sarà quella che da sempre ci ha visti impegnati sul territorio per una riqualificazione di Samarate con interventi che saranno attenti alle esigenze dei suoi cittadini, senza inutili sprechi e in linea con quanto le capacità finanziarie possono permettere alle amministrazioni con l’impegno, la serietà e la competenza che lo contraddistinguono.
 
Il PDL cercherà di dialogare e trovare punti programmatici con quelle forze politiche che già condividono la linea politica a livello nazionale e che già in passato hanno condiviso idee ed impegni amministrativi.
 
Non è intenzione del PDL cercare alleanze con chi è ideologicamente lontano dalle sue posizioni esclusivamente per una mera somma elettorale, con chi ha sempre cercato di vendere al miglior offerente un proprio bacino elettorale, con chi presenta personaggi discutibili e trasformisti nel panorama cittadino e, soprattutto con chi ha sempre ostacolato, anche con mezzi censurabili, il normale iter amministrativo delle sue proposte.
 
Nel caso non si dovessero trovare convergenze programmatiche con altre forze politiche, il PDL prenderà in considerazione la possibilità di presentarsi libero e indipendente da forzati compromessi.
 
Il PDL di Samarate vuole essere, se non troverà convergenze, la sola e valida alternativa ad una amministrazione che negli ultimi cinque lunghissimi anni non ha saputo fare altro che indebitare a dismisura e rendere di difficile gestione la nostra azienda speciale, ha snaturato la gestione di Villa Montevecchio creando un’inutile fondazione esclusivamente per logiche di poltrone e che nulla ha fatto a livello di opere pubbliche oltre che una parziale e inguardabile cementificazione della pavimentazione stradale del centro storico di Verghera e la progettazione di un’opera faraonica da sei milioni di euro (dei Cittadini Samaratesi) tanto costosa in un momento di crisi come quello attuale, quanto inutile per Samarate, trovando imbarazzi anche all’interno della stessa maggioranza.
 
Il Coordinatore Cittadino
Luca Gallazzi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.