Immobile confiscato alla malavita: l’agenzia del demanio lo consegna al Comune

Lo stabile di via Milano 124 entra nella disponibilità dell’amministrazione comunale sommese. Verranno realizzati alloggi di emergenza e una mensa

Firmato dal Comune di Somma Lombardo e dall’Agenzia del Demanio il verbale di consegna dell’immobile di via Milano 124, confiscato dallo Stato dopo la sentenza di condanna della Corte di Cassazione del marzo 2002, e del quale la giunta comunale sommese aveva chiesto nello scorso giugno l’assegnazione urgente in proprietà, per destinarlo a uso mensa e alloggi di emergenza, coerentemente con le finalità indicate dalla legge.
Il Comune di Somma Lombardo è dunque ora proprietario dell’immobile che viene trasferito al patrimonio indisponibile dell’ente: questo significa che è bene della comunità e che il suo utilizzo deve rientrare nelle finalità pubbliche previste dalla legge.
E in effetti il Comune di Somma Lombardo ha destinato l’utilizzo dell’edificio a finalità sociali, prevedendo la realizzazione di mensa e alloggi di emergenza.
Sull’immobile, attualmente occupato per attività svolte da persone diverse dai proprietari, pende già disdetta del contratto d’affitto da parte dell’Agenzia del Demanio con atto del luglio 2008: la scadenza del contratto d’affitto risulta essere il 1° novembre del prossimo anno. I proventi della locazione, fino alla data di scadenza, saranno destinati alle opere di manutenzione straordinaria per sistemare l’immobile e gli impianti in previsione della realizzazione di quanto previsto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.