Influenza, anche Castellanza fa informazione

A "lezione" per imparare come difendersi dal virus ed evitare il panico lunedì 21 settembre alla Liuc. Obiettivo: tranquillizzare i genitori degli scolari

Una serata informativa su come prevenire e come curare il nuovo virus influenzale di tipo A/H1N1 (conosciuto anche come “influenza suina”) anche a Castellanza, dopo quella prevista a Busto Arsizio per giovedì sera.
E’ quanto organizzato dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione, guidato dal Sindaco Fabrizio Farisoglio, per informare i genitori degli alunni delle scuole di ogni ordine e grado di Castellanza sul virus influenzale di tipo A/H1N1.
All’incontro – che si svolgerà nell’Aula Bussolati dell’Università Carlo Cattaneo – LIUC di piazza Soldini 5 a Castellanza lunedì 21 settembre dalle ore 21,00 – interverranno la dott.ssa Tiziana Quirino, Dirigente Medico Responsabile Malattie Infettive dell’Ospedale di Busto Arsizio, e la dott.ssa Franca Sambo, del Dipartimento Prevenzione della ASL della Provincia di Varese.
Come ormai noto, a partire dal mese di Aprile 2009, in diversi Paesi sono stati riportati casi di infezione nell’uomo da nuovo virus influenzale di tipo A/H1N1 (conosciuto anche come “influenza suina”). Dal mese di giugno scorso, lo stato di allerta è stato innalzato alla fase 6, ovvero la fase pandemica propriamente detta, che indica non necessariamente un contagio di massa o un’alta pericolosità della malattia, bensì un contagio esteso ad ogni continente. L’influenza è una malattia virale che colpisce prevalentemente le vie respiratorie: si trasmette per via aerea, attraverso le goccioline di saliva, emesse con la tosse, lo starnuto o anche semplicemente parlando.
L’Amministrazione Comunale di Castellanza, consapevole dell’importanza dell’argomento per i genitori di bambini e ragazzi che frequentano le scuole o attività collettive, ha voluto organizzare questa serata allo scopo di fornire tutte le informazioni necessarie sulle modalità di prevenzione e cura.
Ovviamente, l’ingresso alla serata è aperto a tutti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.