L’anima di “Anche io” balla il rock’n roll

Quattro i gruppi che animeranno le serata del 5 e 6 settembre per la festa del giornale con diversti generei musicali: the shakers, la Bandaverio, The Headphones, Uniposka

Quattro i gruppi che animeranno le serata del 5 e 6 settembre per la festa del giornale “Anche io”: dallo ska, al rock’n’roll, al folk ce ne sarà per tutti i gusti. Le danze si apriranno infatti con gli Shakers, gruppo varesino (nella foto a lato) capace di spaziare dagli albori del rock’n’roll con Elvis, Chuck Berry, Little Richards passando per il surf, il twist e il boogie woogie fino agli anni sessanta col Beat dei Kinks, Monkees, Beatles. Matteo Rubino alla voce, Raffaello Migliarini alla batteria, Simone Bianchi alla chitarra, MauryLee alle tastiere, Luca Ulvini al basso, dalle 21 vi accompagneranno nei favolosi anni ’50 e ’60, ritornando alle origini per assaporare quel sound minimale e quegli arrangiamenti semplici ed efficaci che hanno dato vista a tutto il rock contemporaneo. Per una serata di vero e proprio divertimento. Domenica 6 la musica parte nel pomeriggio, alle 16.30. La Bandaverio animerà la festa con i ritmi etnici, contaminati, dialettali e mutevoli. Tutto quello che ci vuole per passare momenti di allegria, canto, ballo e un po’ di pazzia. Meglio ancora se l’appuntamento prevede la presentazione del nuovo disco.
La serata, organizzata in collaborazione con Informagiovani del comune di Varese, vedrà invece alternarsi due band gli The Headphones e gli Uniposka. Nell’intervallo ci sarà inoltre uno spettacolo di giocoleria e durante lo show un gruppo di writers varesini si esprimeranno a “suon” di bomboletta.
Diversi i generi che si alterneranno sul palcoscenico: gli Headphones propongono il sound del british, con covers di Arctic Monkeys, The Strokes, Franz Ferdinand, The Kooks, Editors, David bowie ecc. Ha prodotto diversi pezzi propri e dall’inizio del 2009 si è esibita in diversi locali del varesotto e del milanese, vincendo anche il concorso per artisti emergenti VA SUL PALCO, il cui premio è una registrazione di un singolo con la casa discografica "Ghost Records". Questo singolo verrà proabilmente registrato a settembre.
Gli Uniposka invece propongono un repertorio ska/reggae. Nell’ ultimo anno hanno suonato quasi dappertutto nella provincia di Varese con grandissimi gruppi come i Rappresaglia, i Harddiskaunt, i Tre Allegri Ragazzi Morti e gli Statuto. A marzo del 2009 hanno anche registrato il primo demo siglato Poska: Ridi e Lascia Ridere. L’ingresso a tutti i concerti e gratuito. La festa si terrà allo spazio Feste della Schiranna, in via Vigevano. Per tutto il programma della festa visita www.ancheio.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.