L’associazione pugliese di Saronno vicina alle vittime di Kabul

Comunicato dell’associazione cittadina dopo la tragedia dei sei militari caduti in Adghanistan per un attentato

 
Le note del silenzio vibrate da una tromba militare si diffondono sulla pista dell’aeroporto e riescono a sovrastare anche il frastuono dei motori dell’aereo militare che riporterà in patria le salme di sei ragazzi italiani che hanno sacrificato la loro vita per la riuscita di una missione di pace in una terra straniera, dove la libertà e i valori della democrazia dei popoli sono da costruire. L’Associazione Culturale Pugliese di Saronno, nella persona del suo Presidente, del Consiglio Direttivo e di tutti i soci, si sente colpita dal funesto evento, esprime la sua amarezza per il vile attentato e si considera affratellata nel dolore dei familiari delle vittime, tra le quali vi è Daniele Ricchiuto, paracadutista della Folgore e originario di Tiggiano (Lecce). Un salentino come Pasquale Baccaro, altro paracadutista medaglia d’oro deceduto in missione di pace, al quale è dedicato il monumento realizzato a Saronno dall’Associazione Paracadutisti di Saronno e alla cui fattibilità questa Associazione Culturale Pugliese ha onorevolmente contribuito. E’ inoltre sensibilmente vicina a tutti i paracadutisti in attività di sevizio sia in Patria che all’estero e si augura di contribuire con questo messaggio di cordoglio ad un sostegno morale per tutti i militari impegnati in questa missione di pace, invitandoli a perseguire con determinazione e professionalità gli obbiettivi che l’Onu e l’Europa hanno loro assegnato.
Saronno, 21 settembre 2009

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.