L’Udc samaratese lancia la sfida elettorale

Nota dei coordinatori cittadini del partito centrista, che si candida come alternativa di governo a sinistra e Pdl

Riceviamo e pubblichiamo
 
Entriamo anche noi nello scenario politico samaratese , per le elezioni amministrative del 2010 perché :
-           lo richiede il momento storico che stiamo vivendo. Un nuovo coraggioso impegno oggi è maggiormente richiesto a chi crede nei valori della giustizia, della libertà e nel “ bene comune “ come esclusiva finalità dell’agire politico.
L’UDC è oggi una nuova casa per chi avverte , come noi, con       preoccupazione, il vuoto politico su cui si basa l’attuale sistema. Un vuoto politico su temi importanti : la disoccupazione, il benessere egoistico, la disgregazione famigliare, il disagio giovanile, l’immigrazione, l’emarginazione degli anziani.
-           Il compito sociale delle famiglie cristiane è quello di essere “ protagoniste” della “politica famigliare” ed assumersi la responsabilità di trasformare la società superando l’etica individualistica.
-           Il presente e il futuro ci chiedono di aprire un diverso tempo politico . Un tempo fatto di concretezze, non di pigrizie, non di paure ! E’ tempo di rimettersi in cammino. Con il coraggio dei liberi e dei forti. Liberi da ogni conformismo, da ogni meschinità, da ogni pegno da pagare alle oligarchie costituite. Forti della nostra identità cristiana e liberale, dei valori dei nostri padri che vogliamo trasmettere ai nostri figli, forti del nostro giuramento di servire, sempre e comunque, il BENE COMUNE .Liberi perché liberali e popolari.
Forti perché cristiani. Liberi di dire la verità ! Forti ,perché oggi il vento del declino che minaccia il nostro intero paese pretende saldezza di principi e spirito di sacrificio. Per rimettere L’Italia in piedi ci vuole coraggio. Il coraggio di contestare luoghi comuni, verità di comodo, rendite di posizione. Il coraggio di saper rischiare.
 
Ebbene , noi questo coraggio l’abbiamo ! Noi siamo per una Samarate del coraggio, della serietà, del bene comune. Sappiamo sin d’ora che sarà dura farcela; perché La Samarate di oggi, a nostro avviso, è malata di immobilismo, mentre tutto intorno il mondo cambia; perché siamo tutti bravissimi a lamentarci delle cose che non vanno, ma solo in pochi siamo disposti a rimboccarci le maniche per farle andare meglio !
Perciò è indispensabile resistere alle tentazioni del rifiuto, del disimpegno, dell’antipolitica, del leaderismo senza sostanza molto comune ai nostri giorni.
 
Al contrario abbiamo tutti bisogno di attraversare insieme una nuova frontiera di responsabilità. L’Unione di Centro , a Samarate, nasce per raggiungere questo obiettivo . Per proporre una nuova Politica : insieme umile e coraggiosa, responsabile e costruttiva !
 
Poiché siamo un partito di ispirazione cristiana e liberale, con particolare interesse guardiamo, ovviamente, a tutte quelle realtà di associazionismo e volontariato cattolico e laico, che operano con spirito di servizio nella società samaratese e alle quali rivolgiamo un appello perché partecipino alla nostra sfida, con la consapevolezza di una condivisione progettuale.
 
I coordinatori
Marco Brogioli
Luciano Toniolo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.