La Croce Rossa apre ai giovani

La formazione delle nuove leve a cura del comitato locale del capoluogo. Con una novità: dai 14 anni in su si potrà indossare la divisa

Il Comitato Locale di Varese, come ogni anno, organizza un corso per aspiranti volontari CRI. La novità di quest’anno consiste nel fatto che al corso di reclutamento si potrà partecipare avendo compiuto i 14 anni, mentre non è posto un limite superiore d’età (nella foto, alcuni dei volontari varesini in missione ad Avezzano, in Abruzzo, dopo il terremoto dello scorso aprile). I partecipanti, dopo questa prima fase di formazione che avverrà nei mesi di ottobre e novembre (con frequenza bisettimanale obbligatoria) potranno decidere in quale settore di attività inserirsi e conseguentemente, se del caso, accedere ai corsi di qualificazione prescritti. Il giorno 28 settembre 2009 alle ore 21.00, presso la sede CRI di Varese, sita in via Dunant 2, avrà luogo un incontro di presentazione dell’iter formativo e delle molteplici attività che Croce Rossa realizza sul nostro territorio.
Spesso si tende ad identificare Croce Rossa con il servizio di ambulanza: in realtà esso è solo una delle numerose attività che vedono impegnati i volontari. Partecipando all’incontro del 28 ciascuno potrà conoscere tutte le attività istituzionali in essere e valutare se ve n’è qualcuna che possa interessarlo. I Volontari sono uomini, donne, ragazzi e ragazze che nella vita svolgono le attività lavorative più disparate e che, nel tempo libero, svolgono a titolo gratuito un’attività materiale o intellettuale a favore dell’Associazione, perseguendone i fini istituzionali nel rispetto dei principi e delle regole dell’associazione stessa.
“In un momento quale quello che stiamo vivendo – dicono gli organizzatori – , in cui si moltiplicano i bisogni e le emergenze sociali, il contributo di ciascuno è particolarmente prezioso! Vi aspettiamo numerosi all’incontro del 28/9 per darci l’opportunità di farvi scoprire la realtà di Croce Rossa”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.