La Fiera di Varese al nastro di partenza

Sarà inaugurata alle 11 di sabato. Numerosi gli eventi e gli spettacoli in programma durante la prima giornata

Il taglio del nastro per la Fiera di Varese edizione 2009 è previsto per le ore 11 di sabato 12 settembre e segnerà l’inizio della cerimonia di inaugurazione ufficiale, in cui il primo cittadino, Attilio Fontana, e l’Assessore al Commercio e alle Attività produttive, Salvatore Giordano, accoglieranno le autorità abruzzesi, oltre a 11 operatori ed una rappresentanza della Provincia dell’Aquila.
L’iniziativa “Varese abbraccia l’Abruzzo”, inserita a pieno titolo tra le 4 sezioni della fiera di quest’anno, è un’occasione per affrontare il tema della solidarietà.
Una solidarietà operativa che ha reso possibile la presenza degli espositori abruzzesi, grazie all’impegno congiunto di Ascom Confcommercio Varese, Confesercenti e Pro Loco di Varese, con il coordinamento della Camera di Commercio dell’Aquila.
Dopo la visita ai padiglioni sarà offerto un ricco buffet alle autorità e ai graditi ospiti.
Verranno serviti piatti e prodotti della tradizione varesina ed abruzzese, offerti da Pro Loco Varese, dal Consorzio “Varese da Gustare” e dai produttori aquilani.
Un sacchetto solidale, potrà essere acquistato da subito presso lo stand del Comune di Varese, con un’offerta minima a partire da 15 euro. All’interno tanti prodotti per scoprire o ritrovare i sapori tipici della tradizione gastronomica abruzzese e dare un piccolo contributo al rilancio delle sue produzioni.
Alle 20.30, lo show “Varese Balla” – dopo il grande successo dello scorso anno – torna per portare alla ribalta i ballerini varesini, che hanno risposto numerosi all’invito di Ascom Confcommercio Varese. L’evento è supportato da Pro Loco Varese e sarà presentato dalla show girl Cristina Trotta. Al termine della serata, verso le 21.30, un grande spettacolo pirotecnico, illuminerà un’edizione 2009 della Fiera di Varese, ricca di novità e di sorprese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.