La lingua bustocca alla Fondazione Bandera

In programma sabato 5 settembre alle ore 21,00 con Ginetto Grilli, Mariolino Rimoldi, Carla Mocchetti e Grazia Daverio

Sabato 5 settembre alle ore 21,00 nella suggestiva cornice della Fondazione Bandera per l’Arte(via Andrea Costa 29) Ginetto Grilli, Mariolino Rimoldi, Carla Mocchetti e Grazia Daverio proporranno una serata dedicata alla lingua bustocca che ricorderà in maniera simpatica la tradizione industriale e manifatturiera della città.
A fare da sfondo ai racconti e alle poesie degli artisti locali il cortile della ex-fabbrica Bandera, splendido esempio di recupero di struttura industriale ora dedicata alla cultura.
Un’occasione per riscoprire la storia della città in un ambiente in cui è stata scritta una pagina importante della storia economica cittadina: la serata è stata organizzata, nell’ambito delle manifestazioni di BA Estate, dall’Assessorato alla Tradizione Identità e Futuro che, anche attraverso spettacoli e momenti di intrattenimento, si propone la promozione della storia e delle tradizioni bustocche.
La partecipazione è libera e gratuita.
Per Informazioni: 0331/390.218 – 0331/322.311
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.