La Pro Patria non convince: 0-0 con la Paganese

I tigrotti a Pagani non vanno oltre il pareggio a reti inviolate. Poche emozioni in una partita noiosa

Dopo la sconfitta interna contro il Lecco la Pro Patria doveva dimostrare il proprio valore e la trasferta campana per affrontare la Paganese poteva essere la gara giusta per dare una scossa al morale e alla piazza. Dopo gli errori della partita contro i lariani, mister Manari toglie la maglia di titolare a Som , spostando Barbagli sulla fascia sinistra e facendo esordire il centrale Chiecchi al fianco di Rinaldi. A centrocampo il capitano Cristiano rientra dal primo minuto in mediana supportato da Lombardi, mentre in attacco Ripa veniva supportato da Aquilanti, Serafini e Pacilli.

 

PRIMO TEMPO – Le due squadre non giocano una gran partita, forse per paura di scoprirsi e subire le ripartenze avversarie. Il primo tempo passa veloce senza troppe emozioni, solo il nigeriano della Paganese Ibekwe cerca di movimentare un po’ il gioco, ma da solo poco può fare.

 

SECONDO TEMPO – Anche nella ripresa le due squadre non modificano l’atteggiamento e le occasioni da gol non arrivano. Manari cerca di avanzare il baricentro inserendo l’argentino Urbano, ma il pescadito non brilla e la trama della partita non subisce variazioni rimanendo di basso profilo.

La Pro Patria trova quindi un pari utile solo a portare a casa un punto dalla Campania, ma molte risposte non hanno avuto risposta da Pagani. Settimana prossima a Busto Arsizio arriverà il Novara, una delle grandi del campionato, un altro errore potrebbe voltare verso il basso la stagione tigrotta.

 

 

 

Paganese: Melillo, Grimaldi, Castaldo, Marzocchi (dal 3’ st Zarineh), Panini, Bacis, Sciannamè (dal 34’ st Gambi), Monticciolo, Ibekwe (dal 19’ st Lasagna), Berardi, Izzo. All.: Pensabene

 

Pro Patria: Caglioni, Pivotto, Barbagli, Cristiano, Chiecchi, Rinaldi, Aquilanti (dal 30’ st Passiglia), Lombardi, Ripa Serafini, Pacilli (dal 20’ st Urbano). All.: Manari


Arbitro: Irrati di Pistoia (Gava e Paiusco).

Spettatori: 1200 circa. Angoli: 6-5 per la Pro Patria.

Note: ammoniti: Panini e Bacis per la Paganese , Pivotto, Chiecchi e Cristiano per la Pro Patria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.