Varese News

La teoria dell’evoluzione e il progresso di oggi

Il prossimo 9 ottobre nell'aula magna si svolgerà una giornata di studio patrocinata dalla Società italiana di Storia della Medicina

È in programma il prossimo 9 ottobre 2009, a partire dalle ore 9, nell’Aula Magna di via Ravasi 2 a Varese, il convegno dal titolo "1809-2009: dalla Philosophie zoologique di Lamarck all’Origin di Darwin. L’evoluzione duecento anni fa e il progresso oggi".
La giornata di studio è patrocinata dalla Società Italiana di Storia della Medicina e dalla Société Française de la Médecine.

 

Introdurrà i lavori il professor Pietro Corsi, dell’Università di Oxford. Interverranno: i professori Giulio Lanzavecchia ed Ezio Vaccari dell’Università dell’Insubria, rispettivamente sui temi: “Lo sviluppo del pensiero biologico nell’età dei lumi, fino a Darwin” e “La Teoria della Terra di Lamarck”; il dottor Fabio Zampieri dell’Istituto di Storia della Medicina di Ginevra, con una relazione dal titolo “Batteriologia, Darwinismo e lamarckismo tra fine Ottocento e primi decenni del Novecento”; la professoressa Germana Pareti dell’Università di Torino parlerà di “Prima e dopo Lamarck. Il miglioramento della specie umana tra ereditarietà e degenerazione” e il professor Luigi Zanzi dell’Università di Pavia, concluderà i lavori con la relazione: “Lamarck e Darwin: un confronto in chiave logica”.
 
Il tema sarà trattato con un approccio multidisciplinare, passando dal piano di studio medico-biologico a quello socio-economico, proiettando le acquisizioni del passato verso le prospettive future, per affrontare i problemi etici e scientifici di oggi.
L’iniziativa mira a stimolare un confronto nel terreno comune dei fenomeni della vita, dentro alla storia dell’uomo e della terra, visti dietro agli oscurantismi e davanti ai parallelismo bio e bibliografici.
 
Il convegno è stato realizzato con il contributo dell’Associazione Amici dell’Università.

Per maggiori informazioni:
Sito web: www.socit-stomed.net

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.