Lavoro nero in sei locali della provincia

Sanzioni amministrative pari a 52000 euro e contestazione per evasioni contributive Inps e premi Inail. Sono stati trovati 11 lavoratori in nero su un totale di 24 lavoratori presenti

Notte di lavoro per gli ispettori del lavoro della Direzione Provinciale del Lavoro di Varese. Tra sabato 5 e domenica 6 settembre, coadiuvati dai militari del nucleo Carabinieri per la tutela del Lavoro, nell’ambito di un’attività mirata di controllo nei pubblici esercizi, sono stati ispezionati 7 tra bar, ristoranti, pizzerie, pub nelle zone di Gavirate, Vergiate, Gallarate e Saronno. In 6 locali è stata disposta la sospensione dell’attività imprenditoriale ai sensi dell’art.14 del Decreto Legislativo 81/08 per la presenza di lavoratori in nero in misura pari o superiore al 20% del totale dei lavoratori occupati, con conseguenti sanzioni amministrative pari a 52000 euro e contestazione per evasioni contributive Inps e premi Inail. Sono stati trovati 11 lavoratori in nero su un totale di 24 lavoratori presenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.