Le svastiche di Lele Mora

Il vino di Cuveglio che sta scatenando polemiche fa sorridere rispetto al passaggio di Videocracy che rigguarda Lele Mora. Il personaggio legato al mondo dello spettacolo, dopo aver presentato la propria attività, racconta il suo rapporto con Berlusconi e fa paragoni con Mussolini. Non si ferma qui ma fa ascoltare gli inni che tiene nel suo telefonino e sulle note di Faccetta nera scorrono immagini del fascismo e del nazismo.
Grande soddisfazione di Lele Mora che esibisce orgoglioso il suo mito.
In Italia sarebbe reato, in Germania lo arresterebbero visto che esibire le svastiche è assolutamente vietato. In Italia per tanti è quasi un eroe.

Il video di Lele Mora da Videocracy

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.