Libri gratis contro il caro-scuola

Continua l'iniziativa del Comune per aiutare le famiglie residenti

È tempo di spese per le famiglie italiane che, con l’inizio dell’anno scolastico, devono acquistare il necessario per la scuola dei propri figli. Spese sempre più consistenti, che incidono pesantemente sul bilancio familiare. Per ovviare a questo problema il Comune di Origgio ha stabilito che, anche per l’anno scolastico 2009-10, tutti i ragazzi che frequenteranno il primo anno della scuole medie. Non importa se l’istituto scelto è sul territorio comunale, o l’ammontare del reddito familiare: unico requisito richiesto per usufruire dell’iniziativa è la residenza a Origgio.
«In questo modo – spiega l’assessore alla pubblica istruzione e alla cultura Antonello Frizzi – intendiamo soddisfare due esigenze: quella di sostenere le famiglie del nostro Comune e quella di garantire ai piccoli cittadini la possibilità di studiare e formarsi».
L’Amministrazione comunale spenderà complessivamente 8.000 euro per garantire i libri a tutti i bambini delle scuole elementari, a cui si aggiungerà un impegno economico di 14.000 euro per fornire ai 54 bambini che frequenteranno la prima media i libri necessari, che utilizzeranno per tutti e tre gli anni scolastici.
«Così si coprirà circa l’80% della spesa complessiva che ogni famiglia dovrebbe affrontare per l’acquisto dei libri. – spiega ancora Frizzi – L’obiettivo mio e dell’Amministrazione è quello di far avere a tutti gli studenti libri nuovi senza pesare sui bilanci familiari». Saranno finanziati i libri delle scuole medie utilizzabili per tre anni, mentre quelli necessario di anno in anno li compreranno le famiglie.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.