Lutto per il ciclismo Canegratese

Lo scorso 22 agosto, nell’Ospedale di Cuggiono, dove era ricoverato, si è spento Roberto Alberici, classe 1931, presidente dell’UC Canegratese degli anni 80

(Riceviamo e pubblichiamo)

Lo scorso 22 agosto, nell’Ospedale di Cuggiono, dove era ricoverato, si è spento Roberto Alberici, classe 1931, presidente dell’UC Canegratese degli anni 80.
Nella vita di tutti i giorni faceva il modellista meccanico, lavorava in proprio come artigiano ritagliandosi spazi di tempo che dedicò allo sport che amava, il ciclismo, guidando nel mondo delle due ruote spinte dalla forza dei pedali, tanti giovani corridori come Alberto Saronni, che poi approdò al professionismo.
Lascia la moglie Mary e due figli oltre ad un grande rimpianto nell’UC Canegratese, oggi presieduta da Gennaro Alfano con Giuseppe Bettinelli tra i più validi e antichi Dirigenti col fotoreporter Mario Casero, decano dei fotoreporter del ciclismo nell’Altomilanese, che ci hanno trasmesso la ferale notizia.
Nella foto pubblicata, possiamo vedere il presidente Roberto Alberici con i corridori categoria Allievi, (da sinistra), Gatti, Nicoletti, Parini, Pres. Alberici, Alessandro Castiglioni, oggi apprezzato medico della Società e affermato cardiologo con studio in Canegrate e operativo presso il “San Raffaele di Milano”, poi ancora Martani, vincitore del 1° Trofeo Walter Tobagi a Cerro Maggiore e, Gallo Stampino, di San Vittore Olona.
Alla Famiglia le più sentite condoglianze da parte del mondo del ciclismo di tutto il legnanese.
                       
Vito Bernardi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.