Mancata convocazione del Cuv: le scuse del sindaco

Chiesti chiarimenti all’Ufficio Segreteria per capire che cosa sia accaduto

Il sindaco di Somma Lombardo Guido Colombo esprime sentite scuse a tutti i rappresentanti dei Comuni del Consorzio Urbanistico Volontario a seguito del disguido verificatosi mercoledì scorso con il mancato invio della convocazione della riunione richiesta dal presidente.
L’amministrazione comunale di Somma Lombardo assicura che sta verificando cosa sia accaduto. «Saranno chiesti chiarimenti al responsabile dell’Ufficio Segreteria per capire come sia stato possibile non inviare l’invito alla riunione richiesta dal presidente del Cuv», assicura il sindaco di Somma Lombardo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.