Mr. Ignis: attore ideale Renato Pozzetto

Ai lettori piace l’idea che l’ex “ragazzo di campagna” possa interpretare Giovanni Borghi, nella possibile fiction che potrebbe essere realizzata dal libro di Gianni Spartà

Centinaia di lettori hanno votato il sondaggio per scegliere il possibile attore della fiction su Mr.Ignis. La storia di Giovanni Borghi potrebbe infatti diventare presto una miniserie per Mediaset, diretta dal regista Renzo Martinelli e tratta dal libro del giornalista Gianni Spartà, dedicato proprio a uno dei simboli del boom economico degli anni ’60.
Abbiamo chiesto ai lettori chi potrebbe interpretare il noto personaggio e oltre la metà dei voti del sondaggio, tutt’ora aperto, è andata a Renato Pozzetto, anche lui varesino che nell’immaginario, tra commedia e tragedia, potrebbe ben interpretare il “cumenda”. Pozzetto ha ottenuto il 50 per cento dei voti, mentre il secondo “volto ideale”, il più navigato dal punto di vista drammatico Pierfrancesco Favino, si è fermato al 24 per cento delle preferenze. Pochi voti, invece per Massimo Boldi, Piero Mozzarella e Diego Abbatantuono.
Intanto, per chi non lo abbia già fatto, è ancora aperto il sondaggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.