Open day alla scuola di musica

Domenica 20 settembre, porte aperte a Villa Montevecchio con spettacoli, dimostrazione e merenda




Domenica 20 settembre, alle ore 17.00 presso la Villa Montevecchio, si svolgerà l’open day della scuola di musica di Samarate. L’evento inaugurerà il secondo anno di attività della scuola nata un anno fa grazie alla collaborazione con la Fondazione Montevecchio di 4 docenti (Manuela Roggiani, Maila Celotto, Andrea Vergori e Davide Barbieri). Durante la manifestazione, tutti i presenti potranno assistere ad uno spettacolo circense nel Giardino delle Balaustre e, successivamente, potranno chiedere informazioni e iscriversi ai corsi del nuovo anno scolastico 2009/2010. A conclusione dell’evento, verrà offerto un piccolo rinfresco a tutti i partecipanti.

Attualmente, nella scuola studiano 40 allievi, durante quest’estate il campus estivo “Summer Music Academy” ha visto la partecipazione di 20 bambini. Ricordiamo, inoltre, le numerose apparizioni dei docenti alle manifestazioni della Fondazione Montevecchio e delle altre attività sociali di Samarate in qualità di musicisti. Per il nuovo anno, la scuola ha introdotto nuovi corsi di strumento, ha iniziato a promuovere iniziative culturali ai cittadini (ad esempio la partecipazione all’esecuzione di “Pierino e il Lupo” al Teatro Dal Verme all’interno del MITO Festival) e, dal prossimo novembre, collaborerà con le scuole elementari di Verghera e Samarate attivando il progetto “Musica in Movimento”, sostenuto dal comune e dedicato ai bambini delle classi prime. Inoltre, l’attività del nuovo anno si focalizzerà sull’intervento dei docenti attraverso lezioni-concerto all’interno delle scuole, partendo dalle scuole d’infanzia e continuando il percorso artistico iniziato un anno fa.




di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.